Tecnologie e qualità II

TECNOLOGIE E QUALITÀ II (6 crediti)

Prof. CARLO AMENDOLA

(A.A. 2019/2020)

CdL Triennale in Scienze della moda e del Costume

Facoltà di Lettere e Filosofia - Canale unico

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento prende in considerazione il settore cosmetico-profumiero; i prodotti delle imprese cosmetico-profumiere generano oltre il forte valore economico, anche quello culturale, estetico, semantico ed etico. L’obiettivo dell’insegnamento è individuare sia valori materiali del prodotto (valore economico delle materie prime, valore economico-tecnologico della progettazione, del processo produttivo e del prodotto finito, costi della gestione di qualità, comunicazione, distribuzione, servizi, etc.) che quelli non materiali (valore culturale, estetico, semantico, etico, etc.) per poter offrire al consumatore il prodotto di qualità che comunica l’emozione, la bellezza, la sicurezza.

L’insegnamento approfondisce inoltre, il concetto di lusso sia nel settore della cosmesi che nel comparto orafo-gioielliero in relazione allo sviluppo economico-tecnologico-sociale.

PROGRAMMA DEL CORSO

  1. - Settori di lusso “Made in Italy” (4 ore)
  2. - Il mercato dei beni di lusso e la comunicazione (4 ore)
  3. - La cosmesi: dalla nascita all'industrializzazione (8 ore)
  4. - Il mercato della cosmesi, i canali della distribuzione, la comunicazione e le strategie di marketing (8 ore)
  5. - Classificazione prodotti cosmetici: funzioni e forme cosmetiche (4 ore)
  6. - Normativa nel settore cosmetico: definizione, etichettatura (4 ore)
  7. - L’industria del profumo: struttura, mercato, famiglie olfattive (8 ore)
  8. - Valore materiale ed immateriale dei prodotti di bellezza (2 ore)

Libro di testo:

Carlo Amendola, Appunti delle lezioni di Tecnologie e Qualità II, 2020

Il materiale didattico è scaricabile nell'apposita sezione del sito docente

Modalità esame:

Prova scritta e/o orale

Ricevimento studenti:

Contattare il docente per appuntamento ( carlo.amendola@uniroma1.it)